Giornale di Vicenza: "Otto nuovi arrivi a Cartigliano... ecco i primi nomi" - SSD Cartigliano
1578
post-template-default,single,single-post,postid-1578,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.9,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Giornale di Vicenza: “Otto nuovi arrivi a Cartigliano… ecco i primi nomi”

Giornale di Vicenza: “Otto nuovi arrivi a Cartigliano… ecco i primi nomi”

Da “Il Giornale di Vicenza” – Alex Iuliano

Agostino Marcolin non è più un giocatore del Cartigliano e fin qui, essendo periodo di calciomercato, la notizia non fa scalpore. Quel che ha sorpreso un po’ tutti in via Lungo Brenta è che Marcolin aveva appena rinnovato con la società biancazzurra ed invece ecco il colpo di scena: torna all’Union San Giorgio Sedico per sfidare proprio il Cartigliano nel prossimo campionato di Serie D.

«Dispiace perdere un ragazzo come Marcolin – commenta il ds cartiglianese Leopoldo Torresin – ma ognuno è libero di fare le proprie scelte e dare priorità a ciò che reputa più giusto. Di sicuro andare via da Cartigliano è sempre una perdita anche per chi parte». 

Ebbene, dopo il “giallo” Marcolin che avrebbe fatto dire al Trap la sua celebre frase «non dire gatto se non ce l’hai nel sacco», il direttore sportivo dei biancazzurri non è stato certo a guardare. La formazione allenata da Alessandro Ferronato verrà rinforzata e l’uso del verbo al futuro potrebbe presto lasciare il posto al presente indicativo.

Il Cartigliano è pronto a dare il benvenuto ad almeno otto nuovi giocatori, un mix di esperienza e gioventù che servirà per affrontare al meglio la terza stagione in Serie D.

I primi ad arrivare all’ombra del Fair Play dovrebbero essere Samuele Bellè, attaccante da 13 gol stagionali nello scorso campionato con la maglia dell’Istrana, Bilal Boudraa, difensore del Caldiero e Ivan Bogdanic, portiere dello Schio.

«Bellè è molto vicino – confida Torresin – si tratta di un giocatore che negli ultimi anni è cresciuto tanto, ha segnato sempre di più e sarebbe un innesto importante. Anche Boudraa ci interessa, dopo la partenza di Pellizzer, ma è ancora presto per definire il tutto. Bogdanic è un estremo difensore giovane che potrebbe esserci utile e crescere tanto. Nel cassetto ci sono altri cinque o sei giocatori che sto trattando, l’intenzione è quella di allestire una squadra che abbini l’esperienza dello “zoccolo duro” alla freschezza di alcuni prospetti giovani di valore, senza dimenticare che nei campionati regionali giocano calciatori molto promettenti ai quali l’ambiente giusto e gli stimoli appropriati possono far fare il salto di qualità. Qui da noi c’è tutto per fare bene».

Il capitolo partenze, dopo gli addii di Pellizzer, Rossi e Marcolin si arricchisce di altri quattro nomi: andranno via Enrico Zanella, Illide Romagna, Andrea Girardi e Nicolas Pozzato. I tre giovani per questioni legate ai vincoli dei fuoriquota, mentre per Zanella si parla di contatti in Lega Pro anche se non si escludono altre soluzioni nel massimo campionato dilettantistico.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.